Con la parola stress ci si riferisce ad una risposta psicofisica a compiti anche molto diversi tra loro, di natura cognitiva, emotiva, sociale, che la persona percepisce come eccessivi. Si tratta di una condizione personale, in quanto una persona può sentirsi sotto stress per ragioni diverse da un’altra e il livello di percezione di stress dipende anche dalla fase di vita che si attraversa che può essere più o meno stressante.

Esistono poi delle situazioni che possono risultare stressanti, anche se alcune piacevoli, per molte persone quali:

  • l’arrivo di un figlio,

  • il matrimonio,

  • la perdita di una persona cara,

  • la separazione,

  • la fine del lavoro,

  • la limitazione dello spazio e dei movimenti,

  • l’uso di sostanze o alcool,

  • il freddo o caldo intensi,

  • il rumore e l’inquinamento eccessivo,

  • la malattia,

  • i cataclismi,

  • e altro ancora.

Allo stress sono legati dei sintomi che si possono suddividere in base alla tipologia:

  • Emozionali: tensione, rabbia, nervosismo, ansia, pianto frequente, infelicità, senso di impotenza, agitazione;

  • Cognitivi: confusione mentale, indecisione, distrazione, preoccupazione costante, perdita del senso dell’umorismo, mancanza di creatività;

  • Comportamentali: digrignare i denti, alimentazione compulsiva, assunzione di alcolici, atteggiamento critico verso gli altri, prepotenza, difficoltà a portare a termine i compiti;

  • Fisici: mal di testa, mal di schiena, indigestione, tensione al collo e alle spalle, dolore allo stomaco, battito accelerato, sudorazione delle mani, problemi di sonno, stanchezza, capogiri, problemi sessuali, fischi alle orecchie.

Dallo stress possono derivare diversi disturbi psicologici relativi ad esempio a depressione, disturbi d’ansia e della sfera sessuale, disturbi alimentari e psicosomatici, disturbi da stress post traumatico e disturbi dell’umore.

Anche il contesto lavorativo può portare a vivere sensazioni di stress fino ai disturbi più gravi come il burnout o quelli che derivano da situazioni di mobbing, situazioni che converrebbe prendere in tempo a livello organizzativo.

In conclusione, lo stress è una risposta psicofisica naturale che può avere anche una funzione positiva nell’attivare risorse adeguate e guidarci alla risoluzione di problemi. Nonostante ciò, la vita quotidiana è costellata da numerose fonti di stress che se eccessivamente intense possono compromettere il benessere individuale.

Imparare a riconoscere lo stress diventa importante per poter fronteggiarlo in tempi utili anche grazie al supporto di un percorso psicologico impostato sulla causa scatenante.

C.S.P. Centro Servizi Psicologici
Via Pollenzo 4 – Torino

Altre sedi: Chieri e Borgone Susa (Val Susa)

Cell. 393.1515393
Email
centroservizipsicologici@gmail.com