Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è un disturbo evolutivo dell’autocontrollo che include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività.

Questo atteggiamento deriva dall’incapacità del bambino di regolare il suo comportamento rispetto agli obiettivi da raggiungere, alle richieste che arrivano dall’ambiente circostante e al trascorrere del tempo.

L’ADHD è un vero e proprio problema, esso non rappresenta una fase normale della crescita che attraversa ogni bambino, nè può essere considerato come un risultato negativo di un determinato metodo educativo o un aspetto caratteriale negativo del bambino.

Coloro che soffrono di questo problema creano in se stessi e nell’ambiente circostante – famiglia, insegnati, relazioni amicali – situazioni di stress, sconforto, inadeguatezza nel gestire il comportamento del bambino.

I più comuni comportamenti sono:

  • iperattività e irrequietezza,

  • impulsività,

  • deficit di attenzione,

  • infrazione alle comuni regoli sociali.

E’ importante dare ai genitori degli strumenti utili per gestire al meglio il comportamento dei bambini con un ADHD e, al contempo, è urgente far capire anche agli altri adulti intorno, quale sia la reale natura dell’iperattività per vedere e capire le motivazioni delle manifestazioni comportamentali di questi ragazzini.

Inoltre, è necessario l’intervento di uno specialisti, quale uno psicologo o un neuropsichiatra infantile, per diagnosticare se un bambino presenta o meno un ADHD.

 

C.S.P. Centro Servizi Psicologici
Via Pollenzo 4 – Torino

Altre sedi: Borgone Susa (Val Susa)

Cell. 393.1515393
Email
centroservizipsicologici@gmail.com